UILDM Chioggia Onlus

"CARTA DEI SERVIZI"


PREMESSA
La UILDM di Chioggia è nata nel 1993 per volontà di un gruppo di persone disabili, con i loro familiari ed amici volontari.
L'impegno per il superamento delle barriere architettoniche e culturali e la collaborazione con le istituzioni locali al fine di dare risposte ai bisogni delle persone con disabilità, sono stati fin dall'inizio la peculiarità della nostra associazione.
Da anni si è aggiunta un'importante attività di recupero funzionale e riabilitativa rivolta in modo esclusivo alla disabilità. Ed è a questa attività a cui è principalmente riferita questa carta dei servizi.
Le "Carte dei Servizi" sono state introdotte nell'ordinamento italiano relativamente in tempi recenti con lo scopo di modellare i servizi pubblici in modo da aumentarne l'efficienza e meglio rispondere ai bisogni ed alle esigenze degli utenti.
La nostra Associazione ha ritenuto di dover adottare una "carta dei servizi" al fine di garantire una maggiore chiarezza nei confronti delle persone fruitrici dei nostri servizi per tutelarne i diritti e le aspettative. E' prevista a tal riguardo la possibilità di formulare reclami, osservazioni e suggerimenti. La UILDM, attraverso la "carta dei servizi", attua una promessa rivolta ai destinatari delle proprie attività, relativamente alla "qualità", ai "tempi", nonché ai "rimedi" ad eventuali disfunzioni e manchevolezze.
La "carta" è ispirata ai principi della solidarietà, della eguaglianza, della imparzialità, della continuità, della efficacia ed efficienza, oltre che della partecipazione.
Il principio della solidarietà garantisce la comprensione empatica delle problematiche tenendo conto delle diversità dei bisogni
I principi di uguaglianza ed imparzialità garantiscono ed evitano la discriminazione.
Il principio di continuità garantisce l'impegno della Uildm di proseguire nel tempo il servizio.
Il principio della partecipazione assicura la flessibilità del servizio, in particolare il suo adattarsi alle esigenze manifestate dai fruitori, nonché all'emergere di nuovi bisogni ai quali è possibile dare risposta con la nostra organizzazione.

Mission
La nostra "missione" consiste nella tutela della dignità e nel migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità, contribuendo alla divulgazione della conoscenza delle problematiche legate alla disabilità ed intervenendo per una efficace prevenzione. Attraverso:
- Una fattiva azione nel favorire il mantenimento e il potenziamento dell'autonomia personale;
- Un attivo contributo alla prevenzione e al superamento dei problemi psicologici e sociali che accompagnano le varie disabilità;
- Un reale impegno nel favorire le relazioni interpersonali e con l'ambiente.
Il nostro intervento è guidato dal presupposto che una società difende la vita, anche di chi è colpito da eventi traumatici o degenerativi gravi, attraverso il massimo recupero delle capacità residue nella convinzione che ogni persona è sempre un'importante risorsa per la società stessa.

Obiettivo: il miglioramento della qualità della vità
Le società moderne sono caratterizzate da una evoluzione dei bisogni personali e sociali. Tali bisogni oggi si raggruppano attorno a ciò che viene chiamata la "qualità della vita". La ricerca nel campo della prevenzione sta procedendo a grandi passi, ugualmente la cura. La riabilitazione trova tecniche sempre più appropriate, ma la qualità della vita della persona disabile è ancora un obiettivo da raggiungere.
La "Qualità della vita" della persona disabile è l'obiettivo di ogni nostro intervento. Attraverso le seguenti modalità:
· Valutazione di ogni intervento diagnostico, di cura o riabilitativo al fine di una qualità di vita accettabile e per ogni miglioramento possibile;
· Massima accoglienza degli ambienti e dell'organizzazione degli interventi;
· Prestazioni erogate limitando i disagi per l'utente e la sua famiglia;
· Programmi ed iniziative finalizzati a migliorare la qualità della vita della persona con disabilità e della sua famiglia;
· Consulenza su attrezzature, ortesi e ausili, per garantire la vita autonoma in casa, nella scuola e nella vita sociale;
· La Uildm è un'associazione di volontariato e svolge il servizio quasi in "autogestione", cioè i soci sono in parte gli stessi destinatari, o i loro familiari, del servizio stesso. Ciò garantisce l'utente sulla qualità dei servizi e la promozione di programmi per la qualità della vita della persona disabile e della sua famiglia.

La nostra linea operativa
- Valutazione dell'utente con l'obiettivo di una specifica presa in carico.
- Favorire l'aggiornamento dei nostri professionisti, delle nostre metodologie e della nostra organizzazione con grande attenzione altresì alla formazione dei nostri volontari: "il bene va fatto bene".

L'organizzazione
La sede operativa della Uildm è in via del Boschetto 6/h Sottomarina di Chioggia.
Tel. 328 9220382 e 041.4761006 e-mail uildmchioggia@yahoo.it
In tale struttura c'è la Direzione/Segreteria, la Palestra per la riabilitazione, l'Ambulatorio medico ecc.
Le funzioni relative alla Direzione amministrativa e la Gestione del Centro vengono svolte da persone volontarie, tra cui persone con disabilità. Anche il Direttore Sanitario è un volontario. L'attività medica e riabilitativa è invece svolta da figure sanitarie in libera professione.

I SERVIZI CHE OFFRIAMO

- Servizio di riabilitazione neuromotoria comprensivo di visita specialistica e di valutazione ausili.
Il servizio è indirizzato al recupero funzionale delle conseguenze di malattie e traumi ed alla riabilitazione ed al mantenimento delle funzionalità residue delle persone con disabilità tramite prestazioni terapeutico riabilitative. Si rivolge a persone di tutte le età affette da disabilità residenti nei territori dell'Asl 14. La frequenza dell'utente al Centro di riabilitazione si svolge sulla base di un programma individuale che viene concordato secondo le esigenze personali dell'utente stesso e la disponibilità del Centro.

Percorso per accedere al servizio.
Per avere accesso al Servizio di riabilitazione è sufficiente essere segnalati dal Medico di medicina generale o dalle U.O. dell'ASL 14 o dalla UILDM ed essere in possesso di certificazione di invalidità. Il Servizio di riabilitazione è effettuato in collaborazione - attraverso progetto/convenzione - con l'Asl 14 che lo autorizza in sede di UVMD.

- Servizio di Trasporto con mezzo attrezzato
Il Centro organizza se è necessario il trasporto con mezzo attrezzato per l'accesso al servizio di riabilitazione. Il servizio è gratuito ed è riservato a persone con disabilità residenti nel comune di Chioggia e dell'ASL 14.

- Segretariato sociale
Presso il Centro opera altresì un'attività di Segretariato Sociale in collaborazione con i servizi territoriali dell'Asl 14 Chioggia e con i Servizi Sociali dei Comuni. Il Servizio è gratuito ed è rivolto alle persone con disabilità e alle loro famiglie. L'attività è diretta a fornire consulenza ed assistenza in relazione alle problematiche connesse alla disabilità.